P R O G R A M M A
C O N F E R E N Z E



Il programma della XIV EDIZIONE 2011
> domenica 20 novembre

Sala Mercurio ore 9.30 - 13.30

CONFERENZA NAZIONALE DELL’ANA E TAVOLA ROTONDA
“1992-2012 LA CONVENZIONE DI LA VALLETTA E IL FUTURO DELL’ARCHEOLOGIA NELL’AREA EURO-MEDITERRANEA” a cura di ANA Associazione Nazionale Archeologi e di EMFA Euro Mediterranean Federation of Archaeologist

intervengono
i rappresentanti e i Soci ANA di tutte le regioni italiane
i rappresentanti degli archeologi e delle organizzazioni operanti in Europa e nel Mediterraneo nel settore dell’archeologia

____________________________________________________________________________________________

Sala Saturno ore 10.00 - 13.00

CI SONO ANCORA CIVILTÀ DA SCOPRIRE
la Borsa celebra il trentennale di “Archeologia Viva” con la partecipazione dei club salernitani dei Lions Clubs
International distretto 108 YA e del Rotary International distretto 2100

indirizzo di saluto
Michele Roperto Governatore Lions Clubs distretto 108 YA

modera
Piero Pruneti Direttore Archeologia Viva

intervengono
Piero Bartoloni Ordinario di Archeologia Fenicio-Punica Università degli Studi di Sassari
Louis Godart Consigliere per la Conservazione del Patrimonio Artistico Presidenza della Repubblica Italiana
Adriano La Regina Presidente Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte
Valerio Massimo Manfredi Archeologo e scrittore

a seguire consegna del Premio “Paestum Archeologia” ad Adriano La Regina e Valerio Massimo Manfredi

____________________________________________________________________________________________

Sala Diana ore 10.00 - 13.00

LA FRUIBILITÀ SOSTENIBILE E CULTURALE DEI BENI ARCHEOLOGICI NEL PARCO NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO a cura del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

indirizzi di saluto
Amilcare Troiano Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
Adele Campanelli Soprintendente per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn e Ce

modera
Maria Teresa Scarpa

intervengono
Michele Murino “Veliateatro”
Domenico Maria Corrado Regista de “L’Inferno di Dante nelle Grotte di Pertosa”
Giuseppina Russo Presidente Associazione Festival della Filosofia in Magna Grecia
Mario Crasto De Stefano Presidente Associazione Paestum Festival
Laura Del Verme Archeologa e Curatore Scientifico de “L’Iliade ed il Canto degli Eroi”
Ruggiero Cappuccio Regista e Direttore Artistico di “Segreti d’Autore”
Giovanni Russo, Salvatore Agizza, Alessandra Benini, Pasquale Colella referenti del progetto sui percorsi archeologici subacquei nell’area marina protetta di S. Maria di Castellabate

____________________________________________________________________________________________

Sala Velia ore 10.30 - 13.00

ARCHEOSITI E GEOSITI; VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE PER UN TURISMO SOSTENIBILE a cura di Archeoclub d’Italia

indirizzi di saluto
Claudio Zucchelli Presidente Nazionale Archeoclub d’Italia
Adele Campanelli Soprintendente per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn e Ce
Giuseppe Gisotti Geologo e Presidente SIGEA

I SESSIONE
modera
Vincenzo Landi Archeoclub d’Italia, Consiglio Direttivo Marenostrum

intervengono
L’archeologia nella terra degli Aurunci: recenti scoperte
Maria Grazia Ruggi D’Aragona Funzionario responsabile Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn e Ce
Sergio Cascella Archeologo

Sinuessa: la “Città sommersa” tra miti e realtà. Dati e rilievi di geomorfologia subacquea per la valorizzazione di un archeosito dalle risorse ancora nascoste
Carmine Minopoli ENEA - Marenostrum

Geositi e Archeositi della provincia di Napoli: gallerie antiche, aree e parchi archeologici terrestri e subacquei tra valorizzazione e fruizione
Paolo Caputo Funzionario responsabile del Parco Archeologico di Cuma, delle Aree Marine Protette di Baia e La Gaiola, del Gruppo Archeologico Subacqueo - Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei
Rosario Santanastasio Consiglio Nazionale Archeoclub d’Italia e Referente Nazionale Marenostrum

Il paesaggio geoarcheologico della costa amalfitana
Maria Antonietta Iannelli Funzionario responsabile Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn e Ce
Giovanni Di Maio Geologo

Il Cilento: un archivio naturale integrato per la ricostruzione della storia dell’uomo, del clima e dell’ambiente negli ultimi centomila anni
Franco Ortolani Direttore del dipartimento pianificazione del territorio Università di Napoli “Federico II” e Componente Consiglio Direttivo Marenostrum
Silvana Pagliuca Geologo
Romeo Mariano Toccaceli Geologo

Il Geoparco del Cilento e Vallo di Diano: strumento di valorizzazione e promozione dei geositi e dei geoarcheositi
Amilcare Troiano Presidente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
Angelo De Vita Direttore Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
Aniello Aloia Geopark manager Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

II SESSIONE a cura di alcune sedi campane di Archeoclub d’Italia
modera
Rosario Santanastasio Geologo

intervengono
Il Parco Appia Antica: fruizione di un sito tra cultura, arte e spettacolo
Emma Vittoria Rita Greco Presidente sede di Mondragone Archeoclub d’Italia

I Musei possibili: Viaggio pluriculturale attraverso la valorizzazione e la promozione del turismo nelle città e nei comprensori territoriali ad alta densità demografica
Raffaella Federico Socio sede di Torre del Greco Archeoclub d’Italia

Oplonti chiama Torre Annunziata: dalla valorizzazione lo sviluppo possibile
Mirella Azzurro Presidente sede di Torre Annunziata Archeoclub d’Italia

Punta Campanella Belvedere sulla storia
Stefano Ruocco Presidente sede di Massa Lubrense Archeoclub d’Italia

Nola e il suo territorio: messaggi dal futuro
Flora Apollonia Nappi Presidente sede di Nola Archeoclub d’Italia
Mario Cesarano Socio sede di Nola Archeoclub d’Italia

Metodologia di studio per la riqualificazione ambientale delle cavità del centro storico di S. Agata dei Goti
Maurizio Cice Socio sede di S. Agata dei Goti Archeoclub d’Italia
Elena Arcopinto Socio sede di S. Agata dei Goti Archeoclub d’Italia

concludono
Claudio Zucchelli Presidente Nazionale Archeoclub d’Italia
Ilva Pizzorno Coordinatore Area 13 Turismo e Beni Culturali della Regione Campani